CONFARTIGIANATO \ News

SIAE 2020: MUSICA D’AMBIENTE, ATTESE TELEFONICHE SU TELEFONIA FISSA, TRATTENIMENTI MUSICALI SENZA BALLO COSTANO MENO PER LE IMPRESE ASSOCIATE

Sono attive anche per il 2020, ed a condizioni economiche invariate, le Convenzioni con la Siae - Società Italiana degli Autori ed Editori attraverso le quali le imprese associate a Confartigianato che utilizzano nei propri locali, dove si svolge l’attività (aperti al pubblico e non), apparati (radio, lettori, cd, televisori, etc) di riproduzione di musica e video tutelati dal diritto d’autore, possono usufruire di riduzioni percentuali applicate ai compensi Siae pari al 25% per la “Musica d’ambiente” (40% per gli apparecchi installati su automezzi pubblici) ed al 10% per i “Trattenimenti musicali senza ballo”.

Si ricorda che per “musica d’ambiente” si intende la diffusione della musica nei laboratori artigiani e negli “esercizi commerciali” (locali nei quali vengono effettuate vendite di merci e servizi), nei pubblici esercizi (bar e ristoranti, per i quali è prevista una tabella apposita), nelle sale d’attesa e negli ambienti di lavoro, anche non aperti al pubblico, delle imprese artigiane, con radio, televisori, filodiffusione, riproduttori di dischi, cd, nastri, PC/Internet ed altro. Si tratta delle situazioni in cui la musica viene utilizzata come aggiunta ambientale o ai servizi resi, al fine di rendere più gradevole la permanenza nei locali dei clienti, del pubblico o dei collaboratori dell’impresa.

Ai fini dell’applicazione delle riduzioni sopra indicate da parte delle Sedi e Filiali Siae in favore degli associati, è necessario che gli stessi esibiscano la tessera di adesione alla Confartigianato oppure documentazione equipollente (lettera su carta intestata dell’Associazione comprovante la situazione associativa).

Il termine per il rinnovo degli abbonamenti, e quindi per il versamento dei compensi usufruendo delle riduzioni, è fissato al 29 febbraio 2020.

Per eventuali ulteriori chiarimenti o informazione sulle differenti agevolazioni, è possibile rivolgersi al personale dei Front-Office delle differenti sedi territoriali di Confartigianato (Codogno, Casalpusterlengo, Lodi, S. Angelo Lodigiano).

Articolo presente anche in:
News