CONFARTIGIANATO \ Ultim'ora

AGGIORNAMENTO EMERGENZA CORONAVIRUS: INPS INFORMA CHE SONO SOSPESE LE VISITE MEDICHE DI CONTROLLO

L’INPS di Lodi, con una comunicazione odierna, comunica che nei territori delle Regioni Lombardia, Veneto, Piemonte ed Emilia Romagna sono sospese con effetto immediato le visite mediche di controllo domiciliare e ambulatoriale, considerato che tali visite potrebbero rappresentare un rischio per i medici fiscali e per quelli di Sede e un possibile canale di diffusione dell'epidemia. A tal fine, a livello centrale, nei predetti territori, sono state bloccate tutte le funzionalità e procedure di disposizione delle visite mediche di controllo, siano esse datoriali o d’ufficio, a tutte le categorie di lavoratori privati e pubblici. Anche le visite ambulatoriali già predisposte presso gli Uffici medico legali delle citate Regioni non dovranno essere effettuate (le visite verranno chiuse in procedura gestionale VMC come “improprie”) e di ciò se ne dovrà dare immediata notizia ai lavoratori interessati. Rimane in capo al lavoratore l’onere di giustificare l’eventuale assenza a visita medica domiciliare.