CONFARTIGIANATO \ Ultim'ora

BANDO ARCHE’ 2020: FINO A 75.000 EURO DI CONTRIBUTI PER START UP IN FASE DI AVVIAMENTO E CONSOLIDAMENTO

Regione Lombardia promuove il bando "Archè 2020 - Misura di sostegno alle Start up lombarde in risposta all'emergenza COVID 19. La misura è finalizzata a sostenere le nuove realtà imprenditoriali lombarde - sia MPMI che professionisti - che necessitano di un sostegno pubblico per definire meglio il proprio modello di business, trovare nuovi mercati e sviluppare esperienze di co-innovazione in grado di rafforzarle, in particolar modo per rispondere agli effetti della crisi innescata dal Covid-19 che le ha costrette a sostenere i costi del lockdown e a subire uno shock di capitale (la raccolta di fondi per tre su quattro start up è stata interrotta o annullata o diminuita) e un calo delle entrate conseguente a un calo della domanda. L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese considerate ammissibili e nel limite massimo di 75.000 Euro, a fronte di un investimento minimo di 30.000 Euro.

Possono beneficiare dell’iniziativa le Micro, Piccole e Medie imprese e i Liberi Professionisti che al momento della presentazione della domanda soddisfino i seguenti requisiti:

1. MPI regolarmente costituite, iscritte nel Registro delle Imprese delle Camere di Commercio e attive da un minimo di 12 mesi e fino ad un massimo di 48 mesi e con almeno una sede operativa attiva in Lombardia;

2. Professionisti, che appartengano ad uno dei settori di cui alla lettera M del codice prevalente ATECO 2007, e che abbiano eletto a luogo di esercizio prevalente dell’attività professionale uno dei Comuni di Regione Lombardia. I professionisti singoli devono aver avviato l’attività professionale da più di 12 mesi fino a un massimo di 48 mesi; gli studi associati devono essere in possesso del contratto associativo tra professionisti o documentazione equivalente e aver avviato l’attività professionale da 12 mesi fino ad un massimo di 48 mesi.

La presentazione della domanda di contributo potrà essere effettuata dall'11 al 18 settembre 2020.

Le imprese interessate al Bando possono contattare telefonicamente la Dott.ssa Lisa D’Amario presso una delle sedi di Confartigianato Imprese Provincia di Lodi oppure con e-mail all’indirizzo l.damario@confartigianato.lodi.it

Consulta il Bando di Regione Lombardia