CONFARTIGIANATO \ Ultim'ora

CREDITO ADESSO EVOLUTION: DA REGIONE LOMBARDIA E FINLOMBARDA FINANZIAMENTI AGEVOLATI PER LA LIQUIDITA’ AZIENDALE

“Credito Adesso Evolution” è l’iniziativa di Regione Lombardia e Finlombarda Spa a favore di imprese e liberi professionisti lombardi per far fronte all’emergenza economica da Covid-19. Temporaneamente sospesa per esaurimento delle risorse finanziarie disponibili, è stata rifinanziata con un plafond per i finanziamenti di 300 milioni di euro da Finlombarda Spa e dagli intermediari finanziari convenzionati e 28 milioni di euro per i contributi in conto interessi da Regione Lombardia che riducono il pricing dei finanziamenti del 3 percento con un massimo di 70 mila euro per il finanziamento. Inoltre, sono stati modificati la soglia dei ricavi tipici minimi per l’accesso alla misura a favore delle imprese di minori dimensioni che è passata da 300 a 120 mila di euro per le Pmi e l’importo minimo dei finanziamenti da 75 a 30 mila euro.

“Credito Adesso Evolution” finanzia quindi il fabbisogno di capitale circolante di imprese, professionisti anche associati della Lombardia con la concessione di finanziamenti abbinati a contributi in conto interessi.

Possono presentare domanda di partecipazione a “Credito Adesso Evolution”:

- imprese, anche artigiane, con organico fino a 3 mila dipendenti (Pmi e midcap) operative da almeno 24 mesi in Lombardia con una media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi, di almeno 120 mila euro e appartenenti ad uno dei molteplici settori previsti dal bando

- liberi professionisti con partita Iva da almeno 24 mesi che operano in uno dei Comuni della Lombardia, appartenenti a uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007 e con una media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi alla data di presentazione della domanda, di almeno 72 mila euro.

- studi associati di professionisti con partita Iva da almeno 24 mesi che operano in uno dei Comuni della Lombardia, appartenenti a uno dei settori di cui alla lettera M del codice ISTAT primario - ATECO 2007 e con una media dei ricavi tipici, risultante dagli ultimi due esercizi contabilmente chiusi alla data di presentazione della domanda, di almeno 72 mila euro.

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente on-line a partire dal 02 settembre 2020 (ore 10.30) e fino a esaurimento delle risorse finanziarie disponibili.

Le imprese interessate al Bando possono contattare telefonicamente la Dott.ssa Lisa D’Amario presso una delle sedi di Confartigianato Imprese Provincia di Lodi oppure con e-mail all’indirizzo l.damario@confartigianato.lodi.it